Come eliminare la corrosione delle batterie di auto, giocattoli ed elettronica?

Le batterie hanno un ruolo fondamentale nelle automobili, nei giocattoli e nei dispositivi elettronici. Esse contribuiscono al funzionamento di tutti i dispositivi elettronici. Pertanto, è essenziale controllare di tanto in tanto lo stato di salute di queste batterie. Sono molti i motivi per cui la loro durata si riduce. Uno di questi motivi è la corrosione della batteria. Forse, sollevando il cofano della vostra auto, avrete notato i terminali della batteria corrosi. Può succedere a causa dell'usura e le batterie sono normali che si corrodano. Ma questo non significa che si debba trascurare il problema.

I terminali della batteria corrosi ne riducono notevolmente la durata. Inoltre, questo può portare a maggiori problemi elettrici nei giocattoli, nelle automobili e nei dispositivi elettronici. Il motivo è che la corrosione causa una resistenza nel flusso di corrente. Quindi, colpisce direttamente i sistemi elettrici delle auto.

Vediamo i fattori che causano questo problema. Imparerete anche come pulire la corrosione delle batterie di auto, giocattoli ed elettronica.

Che cos'è la corrosione della batteria?

Le batterie contengono acido solforico. Durante l'utilizzo, l'acido solforico tende a rilasciare idrogeno gassoso. Questo gas è pericoloso e può causare problemi respiratori. Si mescola con l'aria, che contiene anche umidità. Come risultato di una reazione chimica, provoca la corrosione. Non è difficile individuare la corrosione. È possibile individuarla anche grazie al suo colore. Si tratta di una polvere verdastra, bianca o blu che circonda i terminali della batteria. Nella maggior parte dei casi la sua consistenza è granulare.

Forse avete regalato ai vostri figli un giocattolo o un dispositivo usato in un'occasione speciale. Nel farlo, vi siete imbattuti in diversi oggetti corrosi. Tra questi, anche gli scomparti delle batterie. Ma se sapete come pulire la corrosione delle batterie sui giocattoli, potete acquistarli a un prezzo inferiore.

La corrosione è la causa di numerosi problemi nelle industrie. Ma è un problema ancora più grave per i giocattoli domestici e gli articoli elettronici. È quindi necessario sapere come pulire la corrosione delle batterie dalle batterie dell'auto o dei giocattoli.

Motivi della corrosione delle batterie in auto, giocattoli ed elettronica

Uno dei motivi della corrosione delle batterie è il rilascio di idrogeno gassoso. Oltre a questo, vi sono altri motivi indicati di seguito:

Surriscaldamento delle batterie

Il sovraccarico della batteria del veicolo o dei giocattoli può provocarne il riscaldamento. Questo provoca l'espansione del liquido presente all'interno della batteria. Ciò consente al liquido corrosivo di uscire all'esterno attraverso gli sfiati. Di conseguenza, si verifica la corrosione.

Perdite

La maggior parte dei veicoli è dotata di batterie ricaricabili, alle quali è necessario aggiungere acqua distillata. Quindi, se si aggiunge una quantità superiore a quella richiesta, la miscela di acidi può essere rilasciata. E si riverserà all'esterno della batteria. Da lì, entrerà in contatto con i terminali della batteria e li corroderà. Può accadere anche se l'involucro della batteria è danneggiato. Non succede con i giocattoli o altri oggetti elettronici.

Età

La durata di vita delle batterie per auto varia da tre a cinque anni. Per gli articoli elettronici, invece, la durata può variare. Con il passare del tempo, quindi, la batteria inizia a deteriorarsi e le sue prestazioni diminuiscono. Di conseguenza, diventano più suscettibili alla corrosione.

Oltre a ciò, anche la posizione degli sfiati nelle batterie è fondamentale. Questi sfiati consentono la fuoriuscita del gas solforico in eccesso. Quindi, in base alla loro posizione, è possibile capire se il gas viene a contatto con i terminali della batteria. In tal caso, ci si deve aspettare una corrosione dopo qualche tempo.

Come pulire la corrosione della batteria delle auto?

Una batteria corrosa fa sì che l'auto non funzioni al meglio. Pertanto, è necessario sapere come pulire la batteria dell'auto dalla corrosione. Inoltre, sarebbe utile farlo nel modo più sicuro possibile. Il motivo è che la stessa corrosione può colpire anche voi. Le persone mescolano bicarbonato di sodio e acqua in casa per pulire la corrosione dai terminali della batteria. In questo caso, però, è necessario tenere conto della combinazione di acqua ed elettricità.

Una scossa a 12 V potrebbe non farvi molto male. Ma può scaricare i dispositivi elettronici sensibili dell'auto. Per questo motivo non è il metodo più sicuro.

Ecco la guida passo-passo per la pulizia della corrosione della batteria dell'auto.

La sicurezza prima di tutto!

La corrosione è principalmente una polvere che avvolge i terminali della batteria. È acida e può danneggiare la pelle e gli occhi. Per questo motivo, durante la pulizia è necessario avere una protezione per gli occhi e guanti pesanti. Inoltre, una parte della polvere può entrare in contatto con la pelle. In tal caso, è necessario lavarla subito. Altrimenti il prurito può irritare.

Scollegare la batteria

Iniziare a rimuovere i cavi nell'ordine corretto dai terminali della batteria del veicolo. In questo modo si evitano danni ai componenti sensibili dell'auto. Inoltre, sarebbe utile non toccare entrambi i terminali contemporaneamente. Rimuovere prima il morsetto del terminale di terra. È collegato alla carrozzeria dell'auto tramite un filo. Scollegarlo proteggerà da eventuali incidenti all'impianto elettrico. Successivamente, scollegare il "terminale sotterraneo".

La corrosione presente sul morsetto dirà se è facile o difficile da rimuovere. Si possono usare delle morse per farli perdere. Ma possono funzionare o meno bene, a seconda della durezza dei depositi. Una delle cose da fare è non esercitare troppa pressione sui morsetti. Sono morbidi e possono rompersi facilmente. Provate invece a muoverli per vedere se si allentano. In tal caso, rimuoverli in modo sicuro.

Prima di scollegare la batteria, utilizzare un salvatore di memoria per salvare i dati memorizzati. In caso contrario, si rischia di perdere i dati relativi all'impianto elettrico.

Esaminare i cavi

Una volta scollegati, il passo successivo consiste nell'ispezionare i morsetti e i cavi. Si tratta di vedere se ci sono segni di danni o ulteriori depositi su di essi. Se ne trovate, sostituiteli. Il motivo è che se i cavi non sono in buone condizioni, non c'è un buon punto di contatto tra il terminale e il morsetto. La corrosione, nella norma, si verifica nel punto in cui il cavo entra nel morsetto. In questo modo, si fa strada anche nel morsetto. Un eccesso di materiale polveroso al suo interno indica che è necessario sostituirlo. Anche la pulizia è un'opzione se la quantità non è eccessiva. Utilizzare un cacciavite e picchiettare il morsetto. Vedere se cade un po' di polvere al suo interno. È meglio non annusare o respirare questo acido cristallizzato.

Ispezione della batteria

Ispezionare anche l'involucro della batteria per individuare eventuali danni. Se ne trovate, sostituite la batteria con una nuova. Gli ultimi modelli di batterie sono riciclabili. Pertanto, è possibile risparmiare anche in questo caso. È possibile esaminare o meno la batteria mentre è in auto. Verificate quale sia il modo migliore e poi provate a ispezionarla.

Per aumentare la conduttività, è essenziale mantenere una connessione pulita tra i terminali e i morsetti. Se i terminali presentano piccoli fori, sostituiteli. A occhio nudo, la vaiolatura non ha lo stesso aspetto della corrosione. Ma non si sa mai quanto sia profonda. Pertanto, la sostituzione dei morsetti o dell'intera batteria è una buona opzione.

Neutralizzare l'acido solforico

Per neutralizzare la corrosione esistono due opzioni. La prima consiste nell'utilizzare un detergente per terminali della batteria. Si tratta di una soluzione "spray" che cambia colore quando reagisce con il residuo polveroso. L'altra opzione consiste nell'utilizzare bicarbonato di sodio con acqua calda. Entrambi si combinano per formare una soluzione neutralizzante per la pulizia della corrosione della batteria.

Ricordate che non potete versare l'intera soluzione sulla batteria. Invece, mescolate la soluzione, scavate un rap e strofinate la corrosione. Questo perché versare l'intera soluzione neutralizzerà anche l'acido solforico all'interno. Inoltre, non è possibile utilizzare una miscela di bicarbonato di sodio e acqua per pulire i terminali. La pulizia della corrosione della batteria sulle automobili richiede trattamenti speciali.

Pulizia con spazzola

Utilizzare un pennello morbido e applicare la soluzione alla corrosione. Lasciare che l'acido si neutralizzi il più possibile. A tale scopo, è possibile utilizzare un pennello più rigido, come un vecchio spazzolino da denti. Strofinate la soluzione sui terminali. Non cercare di spruzzarla se l'acido è ancora attivo.

Prestare attenzione all'interno dei morsetti e pulirli con cura. Pulire anche i cavi nello stesso modo. È possibile immergere le estremità dei terminali nella soluzione per pulirli. L'uso di queste spazzole aiuta a capire come pulire la corrosione dai terminali della batteria dell'auto. Ma accertatevi di quale sia la più adatta. A volte, una spazzola più rigida può causare danni. In queste circostanze, cercate di farlo con un pennello pulito.

Asciugare e lucidare

È il momento di asciugare tutto ciò che è stato pulito con la soluzione. A tale scopo, è possibile utilizzare un panno in microfibra. Asciugare i terminali, l'involucro e i poli della batteria. Per rimuovere polvere o detriti, utilizzare una spazzola. Se risulta difficile, utilizzare l'acqua per risciacquare. Cercare di evitare il collegamento anche con l'acido solforico diluito. Il motivo è che può provocare ustioni che possono avere conseguenze successive.

Per evitare un'ulteriore corrosione, è possibile utilizzare della vaselina per la batteria. Funziona anche come lubrificante. Inoltre, può aiutare a ricollegare i morsetti con facilità. Non utilizzare olio lubrificante o altri agenti. Ciò causerebbe più danni che benefici.

Ricollegare la batteria

Riportare la batteria se è stata rimossa e reinstallare i morsetti. Collegare il terminale positivo della batteria con un cavo. Successivamente, collegare il terminale negativo. Inoltre, utilizzare una chiave per serrare i morsetti.

Come pulire la batteria dalla corrosione per i giocattoli e l'elettronica?

La corrosione della batteria è piuttosto comune nei giocattoli e nell'elettronica. Può danneggiare la batteria e persino il dispositivo. Ecco come fare:

Sicurezza: La priorità assoluta

È importante avere una protezione per gli occhi e guanti resistenti durante la pulizia. Il motivo è che la polvere corrosiva può danneggiare gravemente la pelle dopo il contatto. Preparate una pasta di bicarbonato di sodio e acqua per pulire i giocattoli e gli apparecchi elettronici dalla corrosione. Assicuratevi che anche questa miscela non venga a contatto con la pelle.

Rimozione della fonte di alimentazione

Prima di pulire la corrosione delle batterie di giocattoli ed elettronica, è importante isolare tutte le fonti di alimentazione. In questo modo si evitano scosse e si garantisce la sicurezza. Se necessario, è possibile rimuovere anche le batterie. Ma questo non è il caso della maggior parte dei giocattoli.

Rimuovere la corrosione

È possibile scuotere delicatamente il giocattolo o l'oggetto elettronico per rimuovere la polvere di corrosione sciolta. Questo aiuterà a pulire la corrosione della batteria dai giocattoli in una certa misura. Successivamente, si può immergere un panno nella soluzione e strofinarlo sull'oggetto. Si può anche usare una spazzola per strofinare le aree più colpite. Successivamente, pulire i contatti con l'alcol. Assicurarsi di aver rimosso tutta la polvere corrosiva. È il modo migliore per capire come pulire la corrosione della batteria sui componenti elettronici.

Asciugare e lucidare

Dopo aver eseguito tutte le operazioni sopra descritte, è possibile asciugare tutto ciò che è stato pulito con la soluzione. Per farlo, utilizzare un panno in microfibra. Asciugare i terminali, l'involucro e i poli della batteria. Se si trovano polvere o detriti, utilizzare una spazzola per rimuoverli. Se è duro, usare l'acqua per risciacquarlo. Cercate di evitare di collegarvi anche con l'acido solforico diluito. Potrebbe avere effetti negativi in seguito.

Pulire la corrosione della batteria da giocattoli ed elettronica è facile. Non è necessario rimuovere la batteria. È sufficiente prendersi cura dei giocattoli o degli oggetti elettronici. E garantire anche la vostra sicurezza. In questo modo le cose saranno più semplici.

Come prevenire la corrosione della batteria?

Ora sapete come pulire la corrosione dai terminali delle batterie di giocattoli, automobili ed elettronica. Non è così difficile, basta gestire le cose in modo corretto. Anche se la corrosione si verifica in circostanze normali, è possibile prevenirla. Per questo, il primo passo è iniziare ad applicare del grasso sui terminali. In questo modo si eviterà la corrosione dei terminali della batteria in futuro. Inoltre, se si smette di sottocaricare o sovraccaricare la batteria, è possibile evitarlo. Il motivo è che entrambe le azioni portano alla corrosione.

Se si verifica una corrosione sul terminale negativo, la batteria è sottocaricata. Succede quando si fanno solo brevi tragitti. Ma il sistema assorbe più energia. Lo stesso vale per la sovraccarica, che porta al surriscaldamento. È quindi essenziale tenere conto della causa della corrosione. È l'unico modo per evitarla la prossima volta.

È essenziale pulire di tanto in tanto i terminali della batteria. Il motivo è che con il tempo i detriti possono accumularsi sull'involucro. Se entrano all'interno della batteria, possono causare problemi. Quindi, la pulizia non serve solo a prevenire la corrosione, ma anche a rimuovere la polvere che può influire sulle prestazioni della batteria. Anche un piccolo pezzo di stoffa può aiutare a pulirla. Assicuratevi quindi di tenerla sotto controllo.

Conclusione

La corrosione delle batterie è un problema importante che la maggior parte di noi affronta quotidianamente. Può accadere ai giocattoli che i bambini usano a casa. Oppure può accadere alle batterie utilizzate per i sistemi solari. Anche quasi tutti gli articoli elettronici utilizzano batterie che si corrodono. È quindi necessario identificare la causa di questo problema. Inoltre, bisogna vedere quali misure correttive si possono adottare per evitarlo.

Uno dei metodi per pulire la corrosione della batteria di giocattoli e automobili è l'utilizzo di varie soluzioni. Si può usare il bicarbonato di sodio o qualcosa di simile con acqua calda. Si può anche usare solo l'acqua se si vuole solo risciacquare. Prima, però, è necessario sapere che tipo di residui di polvere sono presenti. Inoltre, esiste un metodo corretto per rimuovere la batteria e pulirla. Non si può semplicemente rimuovere la batteria senza pensarci due volte. L'acido solforico al suo interno potrebbe uscire dai fori di sfiato e causare danni. È invece consigliabile rivolgersi a un professionista per pulire la batteria dalla corrosione.

Quindi, prendete in considerazione tutti i fattori sopra citati e valutate quale sia il metodo più adatto.

Lascia un commento

it_ITItalian